Ciclo Lucidatura Rupes - MILLENNIUM Color Experience

Vai ai contenuti

Ciclo Lucidatura Rupes





Lucidatura a regola d'arte

RAPIDITA' E QUALITA'
07 Aprile 2020



di Gian Paolo Cibelli Responsabile Assistenza tecnica Millennium Color Experience - 7 Aprile 2020 -

 Abbiamo visto nel post precedente quanto sia importante decontaminare adeguatamente il supporto per ottenere un buon risultato, oggi parliamo della fase di lucidatura.Tra i vari prodotti e cicli presenti sul mercato oggi parliamo del sistema di lucidatura interamente a marchio Rupes. Noi per tutti i test utilizziamo la macchina rotorbitale Bigfoot Mark III
 
 
Prima di illustrare il ciclo scelto per il rapporto qualità/tempo, dobbiamo precisare che ogni supporto, colore o tipo di vernice hanno delle caratteristiche ben precise, motivo per cui il ciclo potrebbe richiedere alcune piccole variazioni.
 
 
Sulla base delle numerose prove fatte, la conclusione è che nella maggior parte dei casi, sono sufficienti due passaggi:
 
•        Primo passaggio con tampone in lana giallo (cod. art. R9BW150M) e pasta abrasiva Keramik (cod. art. R9BFKERAMIK) al termine del quale la vernice dovrà risultare brillante e priva di segni.
 
•        Secondo passaggio con tampone spugna bianco (cod. art. R9BF150S) e polish Uno Protect (cod. art. R9PROTECT) per garantire una protezione di 4/6 mesi alla vernice e aumentare la profondità della brillantezza.
 
 
Per la buona riuscita delle operazioni descritte sopra, ricordiamo che è fondamentale concentrare la lavorazione su una superficie pari a 6/8 tamponi per volta, utilizzando poche gocce di pasta, soffiando spesso i tamponi per tenerli puliti e far sì che non si surriscaldino.
 
 
Segui i link per visualizzare i prodotti elencati in questo post.


Condividi la tua opinioni con noi.  Lasciaci un tuo commento di seguito, la tua opinione ci interessa molto.

Nessun commento
Video presentazione Uno Protect Rupes
Torna ai contenuti